BioNike Defence Color Lumieresse: luce iridescente illuminante per viso e décolleté

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Sono ormai diversi anni che i prodotti illuminanti sono diventati alleati beauty perfetti per far apparire la pelle del viso fresca, giovane e radiosa.

BioNike Defence Color Lumieresse

Ma che cos’è un illuminante? La prima indispensabile riflessione è che il nostro viso possiede già, grazie alla sua tridimensionalità, zone di luce ed ombra. I prodotti illuminanti ci aiutano ad esaltare proprio i punti strategici mettendoli in evidenza, amplificando la luce naturale e conferendo alla pelle un aspetto ancora più luminoso e sano.

Tra i tanti prodotti in commercio, ho provato ed apprezzato Defence Color Lumieresse, la proposta di BioNike per regalare una delicata luce iridescente a viso e décolleté… scopriamolo insieme.

BioNike Defence color Lumieresse

Innanzitutto non si può che apprezzare la praticità del packaging: un matitone che non necessita di essere temperato; è sufficiente ruotarne il fondo per far uscire la mina.

La texture è morbida, ma piacevolmente consistente poiché arricchita con cere naturali di api e candelilla che rendono l’applicazione semplice e precisa: saranno sufficienti pochi tocchi leggeri, da sfumare eventualmente con i polpastrelli.  Per regalare al viso una luce brillante, è arricchito con perle multiriflettenti la cui particolarità è quella di conferire un effetto di luminosità iridescente, ma piacevolmente discreta, evitando inutili eccessi che possono appesantire anziché valorizzare il make up.

BioNike Defence color Lumieresse

Testato su nickel, cromo e cobalto e privo di conservanti, glutine e profumo, con Defence Color Lumieresse, BioNike ci garantisce ancora una volta un prodotto adatto anche alle pelli più sensibili e delicate per un make up sicuro, ma assolutamente glamorous.

DAL MAKE UP ARTIST

  • Come utilizzare correttamente Defence Color Lumieresse di BioNike? Semplice, andando ad esaltare le zone del viso già naturalmente illuminate. Quindi sicuramente la parte superiore dello zigomo (proprio sopra il blush), l’arcata sopraccigliare per donare un’intensa e splendida luce allo sguardo e l’arco di cupido (il piccolo solco tra labbro superiore e naso che tutte possediamo, ma che non sempre è ben evidente)
  • In modeste quantità, via libera anche a mento e dorso del naso, ma solo nel caso in cui siano perfetti e non particolarmente pronunciati, altrimenti il rischio è quello di evidenziarne i difetti
  • Nella stagione estiva, è piacevole valorizzare con un tocco leggero di luce iridescente anche il décolleté abbronzato, ma anche in questo caso con qualche accorgimento in più: la pelle deve essere perfettamente liscia ed idratata e l’illuminante può essere applicato al centro e sfumato con una spugnetta morbida per un risultato naturale e discreto

Potrebbe anche interessarti