Bionike Defence Color Soft Touch e Voile Touch: Due Ciprie perfette per Opacizzare ed Uniformare l’Incarnato

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Alzi la mano chi non ha almeno una cipria nel suo beauty case! Nessuno.. immaginavo. La cipria è erroneamente un prodotto di cui si parla poco, ma imprescindibile per realizzare una base perfetta e, anche se meno attraente dei suoi colleghi rossetto, e mascara, non manca mai nelle nelle trousse.

Nella review di oggi ho scelto di presentarvi Defence Color SOFT TOUCH e VOILE TOUCH di Bionike: la prima una cipria compatta, mentre la seconda in polvere libera, due soluzioni per soddisfare le preferenze di ciascuna di noi. Ma andiamo con ordine e partiamo analizzando il perché è importante utilizzare sempre la cipria.

DEFENCE COLOR SOFT TOUCH E VOILE TOUCH

Sicuramente sappiamo che la cipria è indispensabile per opacizzare il viso, in particolar modo se abbiamo pelle mista o grassa che tende a diventare facilmente lucida nella zona T (fronte, naso, mento).  Tuttavia, questo non è il suo unico utilizzo: la cipria serve anche per fissare al meglio il fondotinta, prolungando la durata del make up. Ma entriamo nel vivo dei prodotti a cui la review di oggi è dedicata.

Entrambe queste proposte di Bionike sono valide: la versione compatta è perfetta per tutta la giornata perché consente un ritocco veloce da portare sempre con sé, anche fuori casa; mentre la polvere libera è sicuramente la mia preferita per fissare il fondotinta ed uniformare l’incarnato durante il make up.

La versione compatta inoltre è più versatile: qualora  decideste per l’acquisto di solo una delle due, vi consiglio di orientarvi su questa che è decisamente più pratica.

Bionike Defence Color Soft Touch e Voile Touch

Adatta per tutti i tipi di pelle, in particolar modo per quelle sensibili, tra i componenti della sua formulazione troviamo polveri micronizzate di talco ed amido di mais (che permettono di opacizzare senza seccare la pelle) e la frazione insaponificabile da burro di karité cioè quella parte che non saponifica se fatta reagire con determinate sostanze e che vanta innumerevoli proprietà. In questo prodotto, agisce preservando la pelle dalla disidratazione, evitando l’effetto polveroso anche su quelle più secche.

La texture si presenta fine e vellutata al tatto; semplice da applicare, garantisce un effetto impalpabile. È disponibile in due tonalità:

– 103 IVOIRE ideale per gli incarnati più chiari

– 102 MIEL pensata per le pelli più scure dai colori mediterranei

Interessante è anche il packaging: semplice e prezioso; a base quadrata, è dotato all’interno di uno specchio e di un morbido applicatore che rendono Defence Color Soft Touch di Bionike pratica durante la giornata, per un rapido ritocco che opacizzerà in un secondo anche le zone del viso più lucide.

Defence Color Voile Touch è invece la versione in polvere libera la cui consistenza è eccezionalmente fine ed impalpabile. Al suo interno, specchietto e piumino completano il pack rendendo il prodotto un piccolo gioiello per la vostra postazione make up. Tuttavia, io preferisco sempre applicarla con un pennello professionale per polveri perché aiuta a distribuire meglio la cipria fissando perfettamente il fondotinta.

È disponibile in un solo colore e dona un aspetto uniforme ed opacizzato, prolungando la durata della base che risulterà perfetta a lungo. Il plus di questa versione, oltre alle micro polveri che favoriscono la scorrevolezza e la mica che dona luminosità e trasparenza, è l’estratto di bixa orellana dalle proprietà antiossidanti.

Inoltre, Defence Color Soft Touch e Defence Color Voile Touch sono adatte anche alle pelli allergiche perché le loro formulazioni sono prive di conservanti, glutine, profumo e testate su nickel, cromo e cobalto. 

DAL MAKE UP ARTIST

Avete scelto la versione in polvere libera? Perfetto, ricordate solo di caricare il pennello con poco prodotto, eliminando l’eventuale eccesso. Passate poi all’applicazione picchiettando con delicatezza su tutto il viso, eventualmente ripetendo fino a che non risulterà perfettamente uniformato e, se avete la pelle tendente al lucido, concentrandovi meglio sulla zona T.  Questi piccoli e semplicissimi accorgimenti contribuiranno a regalarvi un incarnato perfetto.

Potrebbe anche interessarti