Euphidra Acqua Artist: il fissatore make up che tonifica, uniforma e rivitalizza la pelle

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Che i fissatori make up siano una moda degli ultimi anni è confermato dalla moltitudine di prodotti offerti dal mercato appartenenti a questa categoria. Del resto chi non desidera, una volta realizzato il make up perfetto, prolungarne la durata per tutto il giorno?

E così, mossa da questo obiettivo e affascinata dal testare prodotti nuovi, non ho esitato di fronte ad Acqua Artist di Euphidra, un fissatore di make up che promette di tonificare, illuminare e rivitalizzare la pelle. Un prodotto 3 in 1 che mi ha fatto subito pensare: “Wow, lo voglio provare!”

Euphidra Acqua Artist

L’entusiasmo iniziale ha trovato conferma nell’utilizzo: Acqua Artist si è rivelato un prodotto pratico e trasversale che fa ciò che promette. Ma scopriamo insieme tutte le caratteristiche che consentiranno anche a voi di apprezzarlo, esattamente come è successo a me.

Innanzitutto Acqua Artist più che un fissatore tradizionale da applicare a fine make up, dovrebbe essere definito una vera e propria acqua di bellezza. La sua formulazione è infatti ricca di estratti vegetali che idratano la pelle donandole comfort: come quello di camomilla e calendula dall’azione lenitiva e riequilibrante che aiuta ad attenuare i rossori e ad uniformare l’incarnato. Per questa ragione è ideale da spruzzare sul viso anche prima del trucco: ci permetterà di preparare al meglio la pelle alla stesura della base con un risultato piacevolmente naturale.

Vaporizzato invece a fine make up consentirà di fissarlo evitando lo sgradevole effetto polveroso e spento che si rischia di ottenere quando si eccede con la cipria o lavorando su una pelle non sufficientemente idratata.

Questo anche grazie all’azione dell’acqua di rose e fiore di loto dall’effetto rivitalizzante e tonificante ed alla lecitina che contrasta secchezza e desquamazione.

Euphidra Acqua Artist

Ma l’utilizzo di Acqua Artist non si limita a prima e dopo il make up:  il suo formato compatto permette di portarla comodamente con sé anche fuori casa per rinfrescare il viso durante la giornata.

L’applicazione del prodotto è semplicissima: sarà sufficiente agitare bene prima dell’uso vaporizzando con gesti circolari ad una distanza di circa 20 cm e mantenendo gli occhi chiusi.

Per ultimo, ma non per importanza, desidero parlarvi del pack. Acqua Artist è dotato di uno speciale sistema di erogazione chiamato bag-on-valve che garantisce molto vantaggi: in primis miglior conservazione del contenuto, ma anche sicurezza e praticità nell’uso poiché in questa tecnologia l’aria compressa agisce da propellente. Abbiamo quindi un prodotto non infiammabile, che si può vaporizzare a 360° sempre con la stessa intensità e senza sprechi perché viene erogato al 99,9%.

Con Acqua Artist, Euphidra ci propone una soluzione che oltre a fissare il make up uniforma e tonifica l’incarnato, illumina il viso e rivitalizza la pelle. Il tutto in un pack moderno attento all’ambiente. Cosa chiedere di più?

DAL MAKE UP ARTIST

Indubbiamente, in tempi di Covid-19 tutto cambia, anche il trucco. La mascherina che indossiamo copre la maggior parte del viso; per questa ragione anche il make up si reinventa e, se gli occhi sono in primo piano e dedichiamo loro più attenzione per realizzare un trucco speciale che li metta in risalto, non dobbiamo dimenticare di prenderci cura della pelle con i prodotti giusti. Se i no-transfer sono praticamente d’obbligo per non sporcare il dispositivo di protezione, ancora più utile è un prodotto che non solo consenta di fissare il make up, ma che possa essere vaporizzato durante la giornata (con o senza trucco) per rivitalizzare, tonificare e rinfrescare la pelle, a maggior ragione ora che stiamo andando incontro alla stagione più calda dell’anno.

Ecco perché una soluzione trasversale come quella presentata in questa review diventa ancor più preziosa ora consentendo alle beauty addicted di non rinunciare al tanto amato make up.

Potrebbe anche interessarti